Uno degli scopi dell'intervento è di ottenere, oltre alla maggiore completezza e radicalità ,anche il recupero dell'aspetto estetico evitando, per quanto è possibile, le cicatrici visibili. 

Normalmente si praticano molte piccole mini-incisioni per seduta.

Per non sezionare la varice e per facilitare la cicatrizzazione con il bendaggio, le piccole incisioni saranno sempre verticali ad eccezione della regione del cavo popliteo (dove saranno orizzontali) e dell'interno della coscia (dove saranno oblique secondo le linee di trazione). 

Le incisioni dovranno essere le più piccole possibili, da 2 a 5 mm, e si eseguono con il bisturi tenuto semiverticale con lama in avanti.) Il numero e la distanza delle incisioni variano a seconda dell'abilità dell'operatore e dello stato